Logo RIDI Lighting Un marchio di RIDI GROUP
IT 0

Elenco dei risultati di ricerca

Recupero e smaltimento di lampade tecniche in Germania

La direttiva europea RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) obbliga tutti i produttori e gli importatori ("distributori") di prodotti elettrici ed elettronici a recuperare tali prodotti nel momento in cui essi non vengano più utilizzati. Le regolamentazioni variano da un Paese europeo all'altro.

 

Regolamentazione in Germania:

La direttiva europea è stata recepita mediante la Legge sulle apparecchiature elettriche ed elettroniche (ElektroG). Le lampade tecniche rientrano in questa legge.

RIDI si assume l'obbligo di smaltimento per tutti i prodotti RIDI messi in commercio a partire dal 13.08.2005. I relativi prodotti sono contrassegnati con un bidone dei rifiuti barrato con barre nere sottostanti.

Il recupero e lo smaltimento delle lampade, debitamente contrassegnate, avvengono esclusivamente tramite l'ente incaricato da RIDI: ISD Interseroh Dienstleistungs GmbH Köln. I punti di raccolta di zona per lampade in disuso sono elencati all'indirizzo

www.interseroh-weee.de

Le lampade possono essere riconsegnate a partire dal 24.03.2006.

I costi per la consegna delle lampade usate al punto di smaltimento sono a carico dell'ultimo proprietario delle medesime.

RIDI Leuchten GmbH è iscritta al Registro delle Apparecchiature Elettriche Usate (EAR) con codice DE 70192297.

Smaltimento

Si applicano gli obblighi legali dei produttori in materia di recupero e smaltimento di prodotti elettrici ed elettronici nonché di lampade a scarica. Ulteriori informazioni al riguardo sono disponibili ai seguenti link.

  • I nostri prodotti sono conformi alla Direttiva CE 2002/95/CE in materia di restrizione dell'uso di determinate sostanze pericolose in apparecchiature elettriche ed elettroniche (RoHS = Riduzione delle Sostanze Pericolose).
  • I nostri prodotti soddisfano i requisiti della direttiva CE 1907/2006/CE-REACH in materia di produzione, distribuzione e uso di sostanze chimiche.

Lampadina

Dal marzo 2006, vige l'obbligo legale dei produttori al recupero e allo smaltimento delle lampade a scarica. Per questo, i produttori tedeschi di lampade hanno deciso di fondare la joint venture LIGHTCYCLE per il recupero delle lampade e dei tubi fluorescenti a risparmio energetico in disuso. A questo indirizzo è possibile trovare ulteriori informazioni al riguardo, oltre che il punto di raccolta gratuito della propria zona

 www.lightcycle.de

pdf

Dichiarazione del produttore 1907-2006-CE-REACH 2008

pdf

Dichiarazione RoHS del produttore

Questo oggetto fa già parte della tua Lista dei desideri.