Logo RIDI Lighting Un marchio di RIDI GROUP
IT 0

Elenco dei risultati di ricerca

Referenze RIDI

Pippbrook House (Mole Valley District Council), Dorking (UK)

La ristrutturazione degli uffici e delle sale conferenze di Pippbrook Haus (Mole Valley District Council) è avvenuta nell’arco di un anno. Per poter continuare ad utilizzare l’edificio anche durante i lavori, il progetto è stato suddiviso in sette fasi, per ognuna delle quali il personale avrebbe dovuto spostarsi all’interno dell’edificio. L’edificio esistente era precedentemente illuminato da una combinazione di uplight con lampade al sodio ad alta pressione da 400 W e da alcune lampade a sospensione di origine sconosciuta. La ristrutturazione ha comportato la sostituzione completa del soffitto. L’architetto ha scelto una lastra a soffitto quadrata (500 x 500 mm) per la quale è stata appositamente realizzata una variante dell’ARKTIK-PSI. In tutto l’edificio ci sono dei pozzi luminosi con incidenza di luce naturale - per sostenerne l’architettura sono state realizzate speciali strutture U-LINE, che si adattano perfettamente alla rispettiva forma della sorgente di luce naturale. Inoltre, ci sono due aree con una struttura a soffitto ottagonale. Anche in questo caso, sono stati realizzati due sistemi speciali U-LINE per supportare le proporzioni dell’ambiente. Il più grande dei due oggetti luminosi aveva la forma di un ottagono, con lati lunghi 4,5 m. Per motivi di budget, tutte le strutture sono state interamente realizzate con componenti standard della serie U-LINE. Per le grandi sale consiliari, è stato realizzato uno speciale sistema di profili ad H con un diametro di 8 m, che combina 21 downlight e 12 lampade a luce indiretta. I vari scenari luminosi delle sale riunioni e delle sale consiliari possono essere gestiti e adattati individualmente con il sistema di comando DALI.

Rivington Street Studio, Londra

Il Rivington Street Studio è uno studio di architettura pluripremiato, tra i migliori nel campo delle tecnologie sostenibili per i nuovi edifici. Avendo già lavorato con RIDI Group su diversi progetti, lo studio ha contattato Spectral per la riprogettazione della propria sede. Spectal ha implementato dei calcoli tecnici in collaborazione con lo studio di architettura, al fine di garantire che i progetti del committente funzionassero in termini di illuminotecnica. Nell’ambito della gamma di prodotti RIDI, la scelta è caduta su VENICE per l’aspetto chiaro e coerente e la stessa è stata dotata di una speciale connessione angolare per un’illuminazione omogenea e priva di ombre. La lampada è stata poi corredata di una componente indiretta, pensata per ridurre il contrasto illuminando il soffitto in calcestruzzo. Per la componente diretta, è stata scelta una copertura opale di colore bianco, al fine di evitare che i dettagli più appariscenti di un’eventuale griglia deviassero la vista. Le lampade a sospensione Stora-LK completano la struttura lineare di VENICE. In entrambi i casi, i dispositivi di controllo delle barre a LED modulari e sostituibili sono alloggiati all’interno del corpo lampada - per un aspetto chiaro e senza soluzione di continuità. Per quanto riguarda le lampade a sospensione Stora-LK con diametro di 1,5 m, le lampade sono state consegnate singolarmente e completamente assemblate in casse di legno, insieme al filo metallico di sospensione e ai cavi di alimentazione preassemblati, per un montaggio in loco semplice e senza ostacoli.

Eagle House, Londra

Un progetto ambizioso nel quartiere londinese di Holborn. L’originale edificio a cinque piani è stato ristrutturato con l’aggiunta di un piano, il che non ne ha comunque alterato l’altezza complessiva. Il progetto illuminotecnico è stato quindi molto creativo, in quanto i soffitti di ogni piano avrebbero dovuto essere completati senza poter utilizzare spazi vuoti. HUT Architects e Energy Lab Building Services sono stati supportati dal nostro team RIDI Group nello sviluppo di una progettazione creativa che soddisfacesse i requisiti tecnici, ma che avesse anche un aspetto moderno. Uno dei principali corpi luminosi utilizzati nel progetto è stato ARKTIK-BA e BE in combinazione con la più recente lampadina RIDI - la RIDI TUBE 360. I nuovi tubi fluorescenti emanano una luce caratterizzata da una distribuzione luminosa che per i due terzi è direzionata verso il basso, mentre per il terzo restante è direzionata verso l’alto; ciò li rende perfetti per ambienti con soffitti bassi. La versione chiara della RIDI TUBE è stata utilizzata per creare un interesse visivo lungo i lati del diffusore. Il controllo dell’ottica principale è determinato da un microprisma sul lato inferiore. I piani dell’edificio sono illuminati in modo diverso tra loro. Alcuni utilizzano il sistema a lampade acustiche Blade di Spectral - anche con diffusori microprismatici. Per la maggior parte dei piani è stata incassata, lungo la dorsale dell’edificio, nelle rientranze della parete divisoria centrale, la sottile e piatta U-LINE MINI LED al fine di creare un ulteriore effetto ottico all’interno degli ambienti. Il pezzo forte dell’area della reception era un enorme cubo ARKTIK LED di Spectral, lungo tre metri, che si abbinava perfettamente al tema dei materiali opalescenti utilizzati in tutto l’edificio. Altri prodotti utilizzati includono Spectral LBK e Aoca, nonché le luci di emergenza RIDI installate in soluzione continua.

100 Grays Inn Road, Londra

Il progetto è stato sviluppato ed installato da Broadfield Builders in collaborazione con AGAP Architects. Per questo edificio da uffici di categoria superiore, la scelta è ricaduta sulle lampade LED di VENICE, allo scopo di dare un aspetto chiaro e moderno agli spazi aperti del primo e del secondo piano. Il sistema VENICE è stato incassato in un controsoffitto in cartongesso e dotato di un diffusore microprismatico antiabbagliante adatto all’impiego in ufficio. L’aspetto ideale del sistema VENICE è il cablaggio versatile quando lo spazio occupato è diviso. Il profilo di alimentazione integrato di VENICE offre il vantaggio di poter rimuovere e riposizionare facilmente i moduli luminosi e i diffusori LED in modo “Plug-and-Play”, senza dover ricablare o rielaborare il sistema.

Newscorp International, Londra

Il nuovo edificio per uffici di News International è stato illuminato in modo creativo in diverse aree, al fine di adattarlo alla varietà di funzioni d’uso nonché di distinguere le singole aree di lavoro tra loro. Per le stanze relax atte ad ospitare gruppi di lavoro, il team di Paul Nulty Lighting Design ha scelto la lampada ARKTIK come sorgente luminosa fresca e chiara sospesa tra i soffitti isolati. I materiali opachi della ARKTIK immergono il tutto in una luce morbida e diffusa, mentre il lato inferiore offre un ulteriore colpo d’occhio ottico grazie al diffusore con microprismi antiabbaglianti. La ARKTIK-BE è stata equipaggiata con la lampadina RIDI TUBE 360, che contribuisce a una distribuzione luminosa uniforme all’interno del corpo luminoso ARKTIK, nonché all’efficienza energetica prevista dal progetto. In altre aree all’interno degli uffici, è stato utilizzato il sistema a lampade acustiche Blade di Spectral, insieme ad una serie di diaframmi acustici multicolore. Foto: David Churchill

Guildford Council, Distretto di Guildford (Inghilterra)

L’ufficio del Guildford Borough Council, in funzione da 30 anni, è una struttura pubblica aperta al personale, ai consiglieri comunali e ai visitatori. Prima l’ufficio era aperto soltanto durante il giorno, mentre ora è occupato 24 ore su 24. Questo cambiamento ha posto gli operatori di fronte all’obiettivo di ottimizzare il consumo energetico, il che significava trovare un’alternativa al sistema di illuminazione esistente con lampade fluorescenti. “Nel corso dell’intero progetto, abbiamo collaborato con RIDI e installato lampade da incasso ARKTIK”, ha dichiarato Kevin Handley, Responsabile Servizi del Council’s Office. “Come contropartita, è stato necessario installare un numero inferiore di lampade, il che ovviamente ha ridotto i costi d’acquisto. I maggiori vantaggi, tuttavia, sono il risparmio dei costi di esercizio per l’energia e la riduzione dei costi di manutenzione”. ARKTIK ha un’efficienza luminosa molto più elevata rispetto alle lampade a griglia tradizionali. Ciò significa che l’illuminamento previsto può essere ottenuto con circa il 30% in meno di lampade. L’intero sistema illuminotecnico può essere ridotto al 70% della sua capacità - in media da 20 a 30 watt. In comparazione con le precedenti lampade da 80 watt, questo si traduce in un enorme risparmio energetico. Le altre aree del progetto hanno visto l’impiego di lampade della serie F-LINE. Jep di Spectral ha donato nuova luce al complesso borghese originale. Nell’ultima parte della ristrutturazione, il nuovo ristorante dei dipendenti è stato dotato di lampade a sospensione maxi li:fy nonché di downlight Pergament a marchio Spectral.

1-3 Pemberton Row, Londra (Inghilterra)

Gli uffici di Pemberton Row ai civici 1-3 sono stati ampiamente ristrutturati per creare un ambiente più moderno e piacevole. I proprietari auspicavano anche ad un sistema di illuminazione moderno, in linea con il nuovo ambiente. “Il progetto che ha coinvolto gli uffici di Pemberton Row ai civici 1-3 è un fantastico esempio di un concetto di illuminazione moderno per gli uffici”, afferma Colin Maddox di Michael Jones & Associates LLP. “Abbiamo scelto ARKTIK perché sapevamo che si trattava di un prodotto affidabile e di alta qualità illuminotecnica e che potevamo fare affidamento su RIDI per l’assistenza post-vendita. Un altro fattore decisivo è stato il fatto che RIDI è stata in grado di fornire in breve tempo tutte le lampade e i componenti necessari e di risolvere i piccoli problemi che si sono presentati in maniera diretta. Il controllo luminoso funziona in modo fantastico e consente ai dipendenti di controllare individualmente la propria luce, con conseguente soddisfazione generale. Il cliente è molto soddisfatto del risultato”.

BW Papersystems, Nürtingen

Luoghi di lavoro e uffici a pianta aperta definiscono la disposizione degli spazi della sede di Nürtingen di BW Papersystems. Tuttavia, questa suddivisione degli spazi comporta un livello di rumore più elevato, che può avere un effetto stressante sulla psiche umana. Le innovative soluzioni di isolamento acustico del “Silentium Raumakustik” rappresentano il rimedio perfetto in questo contesto; esse si adattano perfettamente al mondo del lavoro moderno e creano un effetto piacevole negli ambienti, grazie alle loro superfici naturali. Le lampade da pavimento SPADA sono ugualmente adattabili: possono essere utilizzate in modo flessibile e sono in grado di illuminare la postazione di lavoro in modo ottimale e di soddisfare tutte le esigenze. La testa della lampada dispone di un sensore di movimento e di luce integrato, che rileva la presenza di persone. La lampada si accende automaticamente e regola l’intensità luminosa in base alle esigenze. I sensori integrati e, non da ultimo, la moderna tecnologia LED rendono SPADA uno strumento di illuminazione altamente efficiente e sostenibile. Grazie alla copertura microprismatica, SPADA offre una luce antiabbagliante ideale per la postazione di lavoro ed è molto piacevole per gli occhi grazie alla sua elevata componente indiretta.

Two New Ludgate, Londra (Inghilterra)

Per il nuovo edificio da uffici a Ludgate Hill, Londra, i progettisti illuminotecnici Speirs + Major erano alla ricerca di una lampada che si adattasse all’aspetto cromato della reception. RIDI è riuscita a soddisfare queste esigenze con una H-LINE-MINI appositamente realizzata. La lampada a diffusione diretta/indiretta con finitura cromata lascia senza fiato.

The Woolyard, Londra (Inghilterra)

L’ex magazzino per filato vittoriano è stato ridisegnato secondo il progetto Woolyard e ora offre spazio per uffici moderni. Oltre all’aggiunta di un annesso moderno, il progetto comprendeva anche la ristrutturazione dell’edificio originale. Il contraente, Great Portland Estates, aveva bisogno di un sistema di illuminazione adatto ad entrambi gli edifici. L’SQL, con la sua componente indiretta e diretta, è versatile e, grazie al suo aspetto tecnicamente moderno, offre la soluzione illuminotecnica ottimale per i vari spazi ufficio.

Carpus+Partner AG, Aquisgrana

Nel nuovo edificio della sede di Aquisgrana sono state installate diverse lampade RIDI. Nei corridoi, nelle aree di attesa e negli uffici a pianta aperta, i controsoffitti a vela retroilluminati garantiscono un’illuminazione di base piacevole e antiabbagliante. Qui la luce è emessa da numerose barre luminose VLF montate posteriormente. Il canale luminoso da incasso VENICE-E illumina uniformemente le scaffalature di archiviazione. I potenti downlight EBDQ definiscono lo scenario luminoso dell’area di ricezione. Nei locali ausiliari e di servizio sono state installate lampade robuste e funzionali, quali la PFAG e la LF-T16.

Studio dentistico Dr. Oberle, Oppenau

Nella zona reception dello studio del Dr. Oberle e, in parte, nei corridoi lunghi, sono stati installati downlight da incasso EBDR di grande diametro in maniera uniforme. La copertura opale garantisce un’illuminazione uniforme nelle zone di traffico. Sopra la postazione di lavoro nella zona reception e nelle sale di trattamento, sono state installate delle lampade da incasso nei punti clou dei soffitti, in modo da direzionare la luce esattamente sulla postazione di lavoro. Anche in questo caso, la copertura per lampada opale garantisce una distribuzione luminosa omogenea e una facile pulizia.

Endress+Hauser, Gerlingen

Endress+Hauser è un fornitore leader mondiale in ambito di strumenti di misurazione, servizi e soluzioni per l’ingegneria industriale di processo. Presso la sede centrale di Gerlingen, vicino a Stoccarda, è stato costruito un nuovo edificio per la produzione e l’amministrazione. Negli ampi uffici sono state installate lampade a sospensione ultrapiatte F-LINE con luce indiretta e diretta, allo scopo di creare un’illuminazione uniforme e piacevole per la postazione di lavoro e il soffitto. Nei laboratori sono state installate barre luminose RIDI LINIA DECO con riflettori a specchio. Come soluzione per i capannoni di produzione, sono state installate strisce luminose variabili a sospensione con riflettori adatti alle esigenze.

Impianto di tiro a segno della polizia con unità cinofila, Tübingen

Il nuovo edificio per il tiro a segno e l’addestramento dell’unità cinofila della polizia è un edificio spazioso, molto moderno, in cui accanto al poligono di tiro vi sono anche sale per l’addestramento operativo, aule per la formazione, uffici, un laboratorio di proiettili, sale sociali e, in un edificio adiacente, un canile. La soluzione illuminotecnica è adatta anche al design contemporaneo delle zone di traffico con calcestruzzo a vista: numerose barre luminose scorrono nelle cavità dei soffitti creando linee luminose coerenti e si armonizzano con l’architettura purista. Per le aule di formazione, la scelta è ricaduta sulle classiche lampade da superficie a griglia ABRFB, disposte a striscia senza soluzione di continuità.

Questo oggetto fa già parte della tua Lista dei desideri.